Abbiamo davvero bisogno di un responsabile con la protezione dei dati?

La nomina di un responsabile con la protezione dei dati è obbligatoria in certe situazioni:

  • quando il trattamento dei dati è eseguito da un’autorità pubblica o un organismo pubblico;
  • quando le attività principali dell’operatore o della persona incaricata sono rappresentate da operazioni di trattamento dei dati che richiedono il periodico monitoraggio delle persone interessate;
  • quando le attività principali dell’operatore o della persona incaricata dall’operatore consistono nel trattamento a scala ampia di alcune categorie speciali di dati.

L’articolo 37(4) dice che l’Unione o le leggi degli Stati Membri possono richiedere la nomina di un responsabile con la protezione dei dati anche in altre situazioni. Di conseguenza per assicurarti di conformarti 100% al GDPR, dovresti nominare un responsabile con la protezione dei dati.

Questo articolo è stato utile?

No 1