Perché il consenso è più importante nel GDPR?

Con il GDPR si desidera facilitare la vita dei cittadini dell’UE, la protezione dei loro dati personali, sia nell’ambiente online che in quello offline. Il consenso è stato un argomento di grande portata anche nell’ambito della Direttiva, ma diventa ancor più importante nel GDPR con i nuovi diritti inseriti. C’è sempre stata la necessità di ottenere il consenso di una persona per trattare i suoi dati, però il Regolamento rende più difficile il suo ottenimento, facilitando contestualmente la sua revoca da parte degli individui.

All’inizio devi fornire alla persona interessata tutte le informazioni relative alla natura del trattamento dei dati – perché hai bisogni dei loro dati, a cosa ne saranno utilizzati e persino quali sono i rischi del trattamento dei dati. Non puoi includere il consenso tra altri punti contrattuali, come termini e condizioni. Il GDPR dice chiaramente – il consenso dev’essere specifico e informato e il tacere o la mancanza di attività non possono essere ritenute un consenso valido.

Questo articolo è stato utile?

No 1